Matteo Salvini e la bottiglietta d’acqua, il post per le Europee si rivela un boomerang

RMAG news

Eco-norme surreali volute da Bruxelles? No, grazie. Sì al buonsenso! Per più Italia e meno Europa, scegli la Lega“, con questo testo allegato a una foto di un volto che beve acqua da una bottiglia di plastica, Matteo Salvini ha scatenato gli utenti di internet. E vai a capire se l’obiettivo della strategia fosse semplicemente questo o se ci troviamo di fronte a quello che in gergo si chiama ‘epic fail‘. Sta di fatto che il leader della Lega ha fornito un assist ai suoi avversari politici. Su tutti Carlo Calenda.

Il post di Matteo Salvini con la bottiglietta d’acqua

Quest’ultimo ha infatti girato e pubblicato una sorta di video-guida, se così possiamo chiamarla, dove mostra come si beve l’acqua da una bottiglia, senza che il tappo dia fastidio, senza che venga poi gettato via e affinché possa essere usato per tappare di nuovo la bottiglia stessa, una volta che si è smesso di bere. Nel post di Salvini, invece, con lo scopo di attaccare l’Unione Europea, chi sta bevendo è infastidito dal tappo che fa pressione sul viso, schiacciando il naso.

L’ironica risposta di Calenda

Per il leader della Lega il tappo va tolto (si spera per poi gettarlo nel contenitore della plastica, altrimenti l’obiettivo ambientalista di Bruxelles non avrebbe ragione di esistere). Per il Segretario di Azione e per i tanti utenti del web, basta semplicemente girare o reggere il tappo dal lato dove non c’è il proprio volto. Dice Calenda nel filmato: “Il 5 giugno 2019 il governo Conte-Salvini ha votato a favore di una direttiva europea che prevede che i tappi quando si aprono non cadano e quindi si disperdano nell’ambiente. Hanno votato una cosa intelligente, credo per caso, immagino, ma comunque l’hanno votata. Oggi Salvini dice che questo pone un sacco di problemi agli italiani, credo proprio che gli italiani si interroghino su questo problema nella vita, il loro problema non è la sanità, non sono i salari, ma è questo gesto complicatissimo da fare“.

I commenti al post di Salvini

Tantissimi i commenti ironici, rispetto al post pubblicato da Salvini. Ha scritto Filippo: “Matteo il buonsenso è girare il tappo verso il basso, ma capisco che il tuo elettorato non sia in grado di comprenderlo“; “Non ha messo veramente questa foto ditemi che è uno scherzo“, ha commentato Lorenzo; Ha invece pubblicato Mattia: “Sei diventato la mia pagina meme preferita“; questo il post di Massimo: “E la risata quotidiana ce l’hai fornita anche oggi, grazie“.